Aprire un’attività a costo zero. 3 regole da seguire

Aprire un’attività a costo zero

è possibile. Questo è quello che avrà pensato molti di voi leggendo queste righe, magari vedendo il titolo del post così come l’immagine in evidenza. Ebbene sì, è vero! Aprire un attività commerciale o uno studio professionale non è affatto costoso come qualcuno potrebbe pensare e, soprattutto, non c’è da buttare subito nella spazzatura tutti i propri risparmi.

Aprire un’attività a costo zero: 3 regole da seguire

Se avete deciso di aprire un’attività, per prima cosa vi raccomandiamo vivamente di leggere questi tre paragrafi.

Prima regola: Aprire un’attività commerciale è l’ideale se si hanno già delle conoscenze che possano essere utili alla gestione dell’azienda.

Sappiamo bene che non è sempre possibile averle, per questo abbiamo scritto la seconda regola.

Seconda regola: per non essere assaliti dai dubbi, preparate un business plan.

Non vi spaventate e non pensate che sia un miracolo né tanto pubblicare un documento in grado di descrivere la vostra idea imprenditoriale, il progetto che avete in mente e tutti i dettagli di cui avete bisogno.

Terzo regola:

Realizzare un sito web.

Non c’è bisogno d’investire soldi in pubblicità, che oggi è possibile fare gratuitamente e senza limitazioni sulla diffusione grazie alla rete internet. Un sito web è infatti l’unico mezzo che può aiutarvi a pubblicizzare la vostra attività, spingendo i clienti ad avvicinarsi e contattarvi.

Quali sono le 3 cose da considerare prima di aprire un’attività?

Prima di tutto bisogna sapere se si ha il coraggio e la decisione di iniziare questo percorso, ma soprattutto bisogna verificare di avere le competenze giuste.

Solo così sarà possibile

conoscere quali sono le 3 cose da considerare prima di aprire un’attività.

Queste regole non si applicano a ogni attività, ma in generale.

1) Le competenze giuste (appassionate e indemoniate)

2) La giusta dimensione dell’attività (non troppo piccola e non troppo grande)

3) Le giuste conoscenze (tecniche, commerciali, legali).

Come vedete c’è bisogno di molte competenze qualità per iniziare questo nuovo capitolo della vostra vita. Anche se non c’è la possibilità di avere tutto questo, sappiate che con determinazione e impegno riuscirete a ottenere grandi risultati.

Non pensate di dover spendere 50000€ o più per iniziare quest’avventura, è possibile farlo anche spendendo meno, le quantità in gioco non sono chiuse.

Nel nostro blog abbiamo scritto tanti articoli che vi saranno molto utili al vostro percorso di avviamento, vi invitiamo quindi a navigare tra i nostri contenuti e soprattutto ad iscrivervi alla newsletter.

Seguiteci nel prossimo articolo, non vi deluderemo.

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *