Compraré un dominio e hosting


Dominio e Hosting

Il Dominio (URL) è il nome che si decide di dare al proprio sito internet o all’account presente su un social network come Facebook, Instagram, Twitter. Il dominio permette di raggiungere molti più utenti rispetto a un semplice numero telefonico e può essere scelto in base al proprio nome o alla propria attività.

Cliccare qui per entrare in Hostinger

Hostinger offre vari servizi tra cui acquistare un dominio e hosting. Durante le varie fasi dell’acquisto sarà necessario inserire i propri dati personali come nome, cognome, indirizzo email e numero di telefono.

Tramite l’account webmail sarà possibile accedere alla propria casella email cliccando sul link posto in fondo alla mail ricevuta dopo aver effettuato il login.

Il primo passo da compiere è quello di registrare domini. I principali sono i seguenti: .com, .it, .net, .org, ecc… Il costo del dominio varia in base al tempo durante il quale vorremmo registrarlo.

Hostinger offre anche la possibilità di acquistare dominio e hosting in un’unica soluzione. Le caratteristiche principali dei piani presentati sono simili, l’unica differenza sta nel prezzo che aumenta a seconda delle esigenze.

Il piano base, denominato “Hatchling”, prevede un dominio gratuito per 1 anno e un hosting con 100GB di spazio disco. Il piano successivo, “Baby”, include 2 domini gratuiti per 1 anno e un hosting con 200GB di spazio disco. Infine il piano “Business” offre 3 domini gratuiti per 1 anno e un hosting con 300GB di spazio disco.

Prima di procedere all’acquisto è necessario scegliere il dominio da registrare o acquistare. Utilizzando il campo cerca si può cercare un nome che abbia esattamente la scelta desiderata.

Successivamente è necessario inserire indirizzo email e password, da utilizzare successivamente per accedere al pannello di controllo del cliente.

Una volta confermato l’acquisto, il dominio sarà registrato.

Dopo aver effettuato l’acquisto è possibile accedere al pannello di controllo del cliente cliccando sul link che si riceve tramite email. Il layout grafico del pannello di controllo è molto semplice ed intuitivo.

Nella prima schermata sarà possibile verificare il proprio dominio, la data di scadenza, i servizi associati e le impostazioni DNS.

Le impostazioni I DNS permettono di specificare quali server utilizzare per risolvere il dominio. In questo modo sarà possibile collegarsi al proprio sito da qualsiasi parte del mondo.

Nella sezione “Strumenti” sarà possibile gestire i domini, le email e i file.

Nella sezione “Supporto” sarà possibile ricevere aiuto tramite la live chat, il ticket system o il forum.

ecco il link per comprare il dominio e l’hosting

Installare WordPress su Hostinger

Installare WordPress su Hostinger significa avere un sito web professionale in pochi minuti. Tutto quello che serve è un account Hostinger e un tema WordPress selezionato dal menù.

È possibile installare il CMS da qualunque dispositivo, come smartphone o tablet, presente sul mercato. Inoltre è disponibile l’opzione di aggiornamento automatico che permette di avere sempre al più aggiornato il proprio sito web.

Hostinger offre un servizio di assistenza clienti disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Questo significa che in qualsiasi momento è possibile chiedere aiuto per risolvere qualsiasi problema o difficoltà.

Dopo aver acquistato lo spazio di hosting e un dominio, accedi al tuo account Hostinger.

vai a “hosting” e clicca su “aggiungi Sito web”. Inserisci il tuo nome, indirizzo email e password di accesso.

Seleziona “Migrazione automatica” dal menù a discesa.

Ci sono 3 provider disponibili: WordPress, DotNetNuke e Pligg. ScegliWordPress dal menù a discesa.

Mostra la pagina di “installazione automatica”.

I campi da compilare sono il tuo nome utente e password, richiedi l’email per sbloccare parola chiave e l’indirizzo di destinazione del tuo sito web.

Conferma l’installazione e attendi qualche istante il completamento dell’installazione automatica di WordPress.

Non appena avrai terminato l’installazione, accedi al vostro pannello di amministrazione di WordPress all’indirizzo: http://www.ilnomeutente.com/wp-admin/.

Inserisci le tue credenziali di accesso (nome utente e password) e inizia a personalizzare il tuo sito web!

Impostazioni di WordPress

Nella sezione “Impostazioni” di WordPress è possibile configurare il proprio sito web in modo da renderlo più funzionale e flessibile.

Nella prima scheda, “General”

È possibile inserire il nome del sito, la tagline, l’indirizzo email e il numero di telefono.

Nella scheda “Permissions”

È possibile specificare quali utenti possono pubblicare nuovi articoli sul blog, modificare i contenuti esistenti o eliminare i contenuti dal blog.Nella scheda “Media” è possibile impostare le dimensioni dell’immagine in home page, la larghezza delle colonne, il numero di articoli per pagina e l’ordinamento dei contenuti.

Nella scheda “Editor”

è possibile modificare il tema e aggiungere plugin per personalizzare ulteriormente il proprio sito web.

Nella scheda “Discussion”

È possibile abilitare o disabilitare i commenti ai contenuti, scegliere se accettare solo i commenti moderati o anche quelli non moderati, e impostare la lunghezza dei commenti.

Nella scheda “Cache”

È possibile attivare il caching della pagina per velocizzare il caricamento dei contenuti.

È possibile configurare come vengono visualizzati i link dei contenuti (per esempio con o senza il numero di articolo).

Nella scheda “Writing”

È possibile impostare la dimensione della finestra del pannello di amministrazione, la lingua del sito e l’editor di testo da utilizzare.

Nella sezione “Strumenti”

Sarà possibile gestire i domini, le email e i file.

Nella sezione “Supporto”

Sarà possibile ricevere aiuto per il proprio sito web e per il pannello di amministrazione.

Nella sezione “Pianificare”

Sarà possibile pianificare i post, cioè pubblicarli in un momento futuro.

Nella sezione “Sicurezza”

Sarà possibile eliminare i file inutili e tenere sotto controllo la propria sicurezza dei dati.

Nella scheda “Miglioramento”

È possibile impostare al meglio le impostazioni del proprio blog, da utilizzare come riferimento per altri siti web.

Nella scheda “Installazione”

È possibile scaricare, installare e aggiornare il software di WordPress.

Nella scheda “Tools”

Si trovano delle guide pratiche, come ad esempio le istruzioni per creare un blog, gli screenshot per la configurazione di WordPress e i video utili su come utilizzare il CMS.

Nella scheda “Developer”

È possibile ottenere informazioni sulla sintassi dei tag di HTML e PHP usati da WordPress, sulla struttura dei file e sulle funzioni disponibili.

Nella sezione “API”

Saranno disponibili le informazioni per programmare in WordPress.

Il vostro sito web è ora pronto per essere utilizzato.

Cliccare qui per entrare in Hostinger

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *